Da tuesday 7 Giugno 2022 a wednesday 27 Luglio 2022Dalle 08:00 alle 21:00Mostra Arctic-Nordic-Alpine – Studio Snøhetta

Mostre

Leggi tutto

Event Details

Inaugurata dalla lecture “Nature as the Client”
di Kjetil Trædal Thorsendel, fondatore dello studio di architettura norvegese Snøhetta,
la mostra
Arctic-Nordic-Alpine
ideata e realizzata da Snøhetta, Arctic-Nordic-Alpine (con allestimento al Politecnico curato da Matteo Ruta e Filippo Orsini), è una mostra sull’architettura contemporanea in paesaggi vulnerabili, che indaga l’impatto che le nuove creazioni potrebbero avere su questi ambienti climatici geografici estremi.

La mostra presenta progetti pionieristici dello studio di architettura e design di fama internazionale Snøhetta, tra cui il concept design per l’Hotel Svart a basso consumo energetico a Svartisen, l’Arctic World Archive Visitor Center a Svalbard Island o il Path of Perspectives a Innsbruck. Questi edifici e questi interventi dimostrano che l’architettura può dare un contributo significativo a un uso più sostenibile della natura con strategie e soluzioni innovative, in dialogo con il paesaggio. Potrebbe sembrare fuori luogo concentrarsi su interventi architettonici in aree meno popolate, poiché le maggiori sfide future per progettisti e architetti si trovano nelle nostre città e aree urbane. Snøhetta, tuttavia, prevede sempre più pressioni umane sulle aree al di fuori delle nostre città.

Ecco perché Kjetil Trædal Thorsen, socio fondatore di Snøhetta, afferma: “Per molti, la periferia è diventata il nuovo centro di interesse e la natura è diventata portatrice di significato. Tuttavia, per quanto contraddittorio possa sembrare, alcune aree remote stanno diventando particolarmente attraenti per il desiderio sempre crescente delle persone di far parte di qualcosa di autentico. Per garantire la diversa sostenibilità offerta in questi luoghi anche in futuro, in molti casi sarà corretto non fare nulla. Per i luoghi già sotto pressione, sarà fondamentale fornire strutture che prevengano ulteriori distruzioni. Riconosciamo il fatto che ogni nuova costruzione cambia la condizione esistente di un luogo. Con la passione di creare, la nostra immaginazione ci permette di coinvolgere le storie raccontate dalla natura, traducendole in forma architettonica e linguaggio”.

Arctic Nordic Alpine include non solo 20 eccezionali progetti di architettura e design di Snøhetta, alcuni realizzati, altri pianificati, ma anche otto progetti di studenti di varie università scandinave.

La mostra consiste in un’installazione su larga scala fatta di tessuti stampati, modelli spettacolari e un’installazione video che offrono una stimolante esperienza per i visitatori. Un’opera a sé stante, pensata per viaggiare, per essere riutilizzata e per essere rivissuta in diversi formati. È già stata esposta alla Aedes Architecture Gallery di Berlino nel 2020 e alla Jaroslav Fragner Gallery di Praga nel 2021.

Snøhetta
Per più di 30 anni, Snøhetta ha progettato alcuni dei progetti pubblici e culturali più importanti del mondo. Snøhetta esordito nel 1989 con l’opera vincitrice del concorso per la nuova biblioteca di Alessandria, in Egitto. Seguito successivamente dalla commissione per la Norwegian National Opera and Ballet di Oslo e il National September 11 Memorial Museum Pavilion al World Trade Center di New York City, tra molti altri.
Fin dall’inizio, lo studio ha mantenuto il suo approccio transdisciplinare originale che integra nei suoi progetti architettura, paesaggio, interni, prodotti, grafica, design digitale e arte. La natura collaborativa tra le diverse discipline di Snøhetta è una forza trainante essenziale della pratica.
Lo studio è presente in tutto il mondo, con uffici che si estendono da Oslo, Parigi e Innsbruck, a New York, Hong Kong, Adelaide e San Francisco.

INFO:
Inaugurazione
Martedì 7 giugno 2022, Ore 18.30
Aula Rogers – Via Ampère, 2
Mostra dello studio di architettura norvegese Snøhetta
presentata dalla Scuola di Architettura Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni del Politecnico Milano
Allestimento al Politecnico di Milano a cura di Matteo Ruta e Filippo Orsini
Atrio della Scuola AUIC – Via Ampère, 2
Dal 7 giugno al 27 luglio 2022

Tutti i giorni
Orari 8-21
Ingresso libero

Date e orari

Da martedì 7 Giugno 2022 a mercoledì 27 Luglio 2022
Dalle 08:00 alle 21:00

Luogo

Politecnico di Milano, Aula Rogers

Via Ampère, 2 - Milano

Organizzatore

Politecnico di Milano

Mappa

X