martedì 14 novembre 2017Dalle 18:00Arte e Scienza: Giulio Giorello e Piercesare Secchi

Incontri

Leggi tutto

Un ciclo di incontri con i protagonisti della cultura artistica e scientifica, italiana e internazionale, che dialogheranno con i docenti del Politecnico di Milano sugli intrecci tra creatività e tecnologia, sui rapporti con la memoria e le tradizioni, sugli scenari presenti e futuri del mondo del lavoro.

Giulio Giorello, docente di Filosofia della Scienza, Università degli Studi di Milano
dialogherà con
Piercesare Secchi, docente di Statistica, Politecnico di Milano

Giulio Giorello insegna Filosofia della Scienza all’Università degli Studi di Milano, è nato a Milano nel 1945 e si è laureato in Filosofia nel 1968 e in Matematica nel 1971. Ha insegnato nelle facoltà di Ingegneria (Pavia), Lettere e filosofia (Milano), Scienze (Catania), al Politecnico di Milano e allo IUAV di Venezia. Editorialista del Corriere della Sera, dirige presso l’editore Raffaello Cortina la collana Scienza e Idee. I suoi interessi si sono ampliati dalle prime riflessioni di filosofia della matematica ai rapporti tra crescita della scienza e libertà intellettuale; in questa prospettiva ha curato l’edizione italiana dell’Areopagitica di John Milton (Laterza, 1987) e, insieme con Marco Mondadori, del saggio Sulla libertà di John Stuart Mill (il Saggiatore, 1981). Fra i suoi ultimi libri Il fantasma e il desiderio (Mondadori 2015), Libertà (Bollati Boringhieri 2015), La matematica della natura (con Vincenzo Barone, il Mulino 2016), L’etica del ribelle (a cura di Pino Donghi, Laterza 2017).

 

Organizzatore

Politecnico di Milano

Date e orari

martedì 14 novembre 2017
Dalle 18:00

Luogo

Politecnico di Milano, Aula De Donato

Piazza Leonardo da Vinci, 32 - Milano

Mappa

X