martedì 12 novembre 2019Dalle 17:15Archilectures | Carles Muro. Potential Architecture

Conferenze

Leggi tutto

Il lavoro dell’architetto è condizionato da una serie di fattori che delimitano e demarcano il campo d’azione degli architetti. Questi fattori possono includere la conformità ai codici di costruzione e alle normative urbane, le condizioni del sito (la sua topografia, il suo clima, il suo orientamento), i materiali e le tecnologie disponibili, i costi di costruzione e le scadenze, ecc…
Tutti questi vincoli non sono solo una parte fondamentale dei complessi problemi che gli architetti devono affrontare, ma possono anche essere trasformati in opportunità progettuali. La lezione esaminerà come il riconoscimento e la volontà di lavorare con determinati vincoli abbiano spesso portato a soluzioni inaspettate ed esplorerà il concetto di una ”architettura potenziale” che funzioni con sistemi di vincoli autoimposti, elaborati appositamente per ciascun progetto.
La conferenza propone un percorso attraverso diverse pratiche artistiche – dalla letteratura all’architettura, attraverso la pittura, la fotografia o la musica – al fine di svelare la tesi secondo cui gli architetti possono ottenere una maggiore libertà nel loro lavoro attraverso un’apparente limitazione di quella stessa libertà.

Carles Muro. Barcellona, 1964. Ha studiato architettura all’ ETSA Barcelona, dove si è laureato nel 1991.
Ha collaborato con Elías Torres e José A. Martínez Lapeña a Barcellona (1987-1991) e Álvaro Siza a Porto (1992-1993) prima di avviare una sua attività nel 1993. I progetti realizzati includono il mercato pubblico di Inca (Maiorca) e il Centri di assistenza sanitaria a Castellar del Vallès e Tordera, nei pressi di Barcellona. I suoi lavori sono stati ampiamente esposti e pubblicati in tutto il mondo.
È stato Unit Master presso la Architectural Association School of Architecture (Londra, 1996-1998) e direttore del programma di master “Arquitectura: Crítica y Proyecto” presso l’Universitat Politècnica de Catalunya (Barcellona, 1998-2002). È stato Visiting Professor in diverse scuole di architettura in tutto il mondo, e ha anche insegnato presso la ETSA Barcelona (1993-2015) e la Harvard University Graduate School of Design (2013-2018). Attualmente è professore associato di architettura al Politecnico di Milano.
È stato membro del comitato editoriale e consultivo di numerosi periodici di architettura oltre ad essere stato co-direttore della serie di libri “Pre-Textos de Arquitectura”. Una selezione dei suoi scritti è stata raccolta nel volume Arquitecturas Fugaces (Lampreave, Madrid, 2007). Ha curato diverse mostre e pubblicazioni di architettura e attualmente è curatore dell’Architettura presso il Museo di Arte Contemporanea Serralves a Porto (Portogallo).

Organizzatore

Politecnico di Milano

Date e orari

martedì 12 novembre 2019
Dalle 17:15

Luogo

Politecnico di Milano, Edificio 11, Aula III B

via Bonardi, 3

Mappa

Allegati

X