giovedì 16 novembre 2017Dalle 18:00Arte e Scienza: Maurizio Cucchi e Marco Vitale

Incontri

Leggi tutto

Un ciclo di incontri con i protagonisti della cultura artistica e scientifica, italiana e internazionale, che dialogheranno con i docenti del Politecnico di Milano sugli intrecci tra creatività e tecnologia, sui rapporti con la memoria e le tradizioni, sugli scenari presenti e futuri del mondo del lavoro.

Maurizio Cucchi, poeta
Marco Vitale, Archivi Storici del Politecnico di Milano

Maurizio Cucchi, nato a Milano nel 1945, tra i massimi poeti italiani contemporanei, è anche narratore, critico letterario, consulente editoriale, traduttore dei grandi autori francesi del XIX secolo. La sua opera poetica e narrativa, tradotta in molte lingue e nota a livello internazionale grazie anche a festival e incontri nelle università, ha ricevuto i più importanti premi e riconoscimenti.
Ha pubblicato numerosi libri di poesia: Il disperso (1976, nuova edizione 1994), Le meraviglie dell’acqua (1980) Glenn (1982, Premio Viareggio), Donna del gioco (1987), La luce del distacco (1990, monologo teatrale in versi), Poesie alla fonte (1993, Premio Montale), L’ultimo viaggio di Glenn (1999), Per un secondo o un secolo (2003), Vite pulviscolari (2009), Malaspina (2013, Premio Bagutta) e, nel 2016, la raccolta antologica Poesie 1963-2015.
La sua opera narrativa comprende tre romanzi: Il male è nelle cose (2005, Premio Mondello), La maschera ritratto (2011), L’indifferenza dell’assassino (2012) e il volume di prose La traversata di Milano (2007). Ha inoltre curato insieme a Stefano Giovanardi, per la collana dei “Meridiani” Mondadori, l’antologia Poeti italiani del secondo Novecento (1996), la più importante ricapitolazione critica della lirica italiana a partire dal secondo dopoguerra.

 

Organizzatore

Politecnico di Milano

Date e orari

giovedì 16 novembre 2017
Dalle 18:00

Luogo

Politecnico di Milano, Aula Vetrata, Edificio BL27

Via Lambruschini, 4 - 20156 Milano

Mappa

X