Da mercoledì 9 maggio 2018 a giovedì 31 maggio 2018Josef Frank

Mostre

Leggi tutto

Inaugurazione 9 maggio 2018 ore 18.30

La mostra “Josef Frank interprete di Leon Battista Alberti”, curata da Caterina Cardamone e Francesco Dal Co, mostra i disegni e la ricerca di Frank sul maestro. Per condurre le proprie ricerche, Frank ha viaggiato a lungo attraverso l’Italia, dove ha studiato, analizzato e infine ridisegnato le opere di Alberti a Firenze, Mantova e Rimini. La ricerca di Frank include venti disegni ad inchiostro a colori, rappresentazioni delle opere di Alberti che esaminano in particolare la relazione tra cromatismo e architettura.

Josef Frank (Baden bei-Wien, 1885 – Stoccolma, 1967) è stato un architetto, artista e designer austriaco. Studiò architettura alla Technische Hochschule di Vienna, dove fu fortemente influenzato dalla ricerca di Carl König sull’architettura rinascimentale e dall’acceso dibattito sull’architettura modernista in corso in quegli anni. La sua particolare visione lo ha portato a mettere in discussione le teorie e gli ideali tipici del tempo, e a proporre soluzioni architettoniche lontane dalla standardizzazione e guidate dalla fiducia in un’architettura radicata nella tradizione, nel comfort, e nelle risposte a problemi quotidiani, supportando nei propri progetti l’artigianato, l’arte e la produzione individuale e moderna.  A Vienna progettò complessi residenziali. Negli anni ‘30 collaborò alla costituzione del Werkbund austriaco e fondò, con alcuni collaboratori, lo studio di architettura, design e progetto dell’arredo Haus&Garten. Nel 1933 emigrò in Svezia, dove lavorò per molti anni per l’azienda Svenskt Tenn, disegnando tessuti, arredi e oggetti di design, guidati ancora dai medesimi principi di comfort e originalità che avevano informato le sue architetture.

Organizzatore

Politecnico di Milano

Date e orari

Da mercoledì 9 maggio 2018 a giovedì 31 maggio 2018

Luogo

Mantova - Casa del Mantegna

Via Giovanni Acerbi, 47

Mappa

X